|

“Valore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mercato del lavoro””, la ricerca promossa e condotta dall’Iref e dal Coordinamento Nazionale Donne Acli, verrà presenta il 3 ottobre a Catania, presso l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune (via Leucatia 70)

Valore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mercato del lavoro”, la ricerca promossa e condotta dall’Iref, l’stituto di Ricerche delle Acli, e dal Coordinamento Nazionale Donne Acli, verrà presenta il 3 ottobre a Catania, presso l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune (via Leucatia 70).

“Valore Lavoro” mette a tema lo svantaggio femminile nel mondo del lavoro, analizzando le opinioni e gli atteggiamenti delle donne che testardamente continuano ad abitarlo o a bussare alle sue porte. Emerge dunque un quadro di grave penalizzazione per le giovani, che non si esaurisce nel tempo, ma accompagna le donne lungo tutta la vita lavorativa, seppure in forme diverse. Emergono, però, anche le istanze di emancipazione e realizzazione femminile, che vedono nel lavoro retribuito un ambito privilegiato e irrinunciabile per esprimersi.

Ma la ricerca intende anche sollevare una discussione sul tema donna e lavoro, a partire da un evidenza di fondo: essere giovani e donne in Italia è ancora un doppio svantaggio nel lavoro.

Per questo è stato lanciato un appello al Governo Nazionale affinché venga rafforzato l’impegno nei confronti dell’occupazione femminile, eliminando ogni forma di discriminazione sul lavoro, a partire dalle differenze retributive ed incentivando le misure di conciliazione dei tempi di lavoro e di vita.

Su questa tema le Acli di Catania insieme al Coordinamento Donne Nazionale organizzano questo momento di riflessione e di confronto – afferma la Presidente provinciale Agata Aiello. La ricerca mette a tema lo svantaggio femminile nel mondo del lavoro e ritengo che alcuni dati sulla condizione occupazionale delle donne siano allarmanti. Ancora oggi emerge un quadro penalizzante a causa di una discriminazione legata sia all’età che al genere”.

Programma

Saluti

Salvo Pogliese (Sindaco del Comune di Catania)

Mariella Ippolito (Assessore Regionale della Famiglia e del Lavoro)

Agata Aiello (Presidente Acli Catania)

Flora Marchese (Responsabile Coordinamento Donne Acli Catania)

Coordina

Loredana Maccora (Responsabile del Coordinamento Donne Acli Sicilia)

Introduce

Agnese Ranghelli (Responsabile Coordinamento Nazionale Donne Acli)

Intervengono

Barbara Mirabella (Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Catania)

Nunzia Catalfo (Presidente Commissione Lavoro del Senato della Repubblica)

Simonetta De Fazi e Federica Volpi (Ricercatrici Acli Iref)

Loredana Zappalà (Avvocato e Professore Associato di Diritto del lavoro)

Conclusioni

Stefano Parisi (Presidente Acli Sicilia)

Tags:
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
PIPPO

FACEBOOK

© 2008 - 2024 | Bene Comune - Logo | Powered by MEDIAERA

Log in with your credentials

Forgot your details?