Chiudi questa finestra


Minori e povertàSalva

Non di solo pane

Come contrastare la povertà educativa?
Editoriale di Paola Vacchina

5/2017

 
In rete
le citta del ben vivere

Valorizzare il territorio: una nuova visione dell'urbanistica e della cultura

Carla Danani 13/02/2017

Il patrimonio territoriale è una delle coniugazioni del patrimonio culturale. E ' un potente medio di educazione alla cittadinanza e di innalzamento umano che non deve essere ridotto alla servitù turistica e al consumo intellettuale da spettacolo

riformare la costituzione

Apriamo un confronto sulla riforma costituzionale in vista del referendum confermativo del prossimo autunno, alternando voci favorevoli e contrarie

il superamento del bicameralismo perfetto tra pluralismo e semplificazione

Maria Grazia Rodomonte 29/11/2016

A distanza di pochi giorni dal referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre non mancano le ragioni per continuare a riflettere sulla riforma. Quest'ultima non è perfetta né si può prevedere quale sarà la sua concreta applicazione. Ciò non toglie che il bilancio sia complessivamente positivo

Elogio della chimica organica

Alessandro Giuliani 03/05/2017

Probabilmente molti lettori di Bene comune non hanno mai avuto l’esperienza di dover sostenere un esame universitario di chimica organica. Si sono persi una delle occasioni più rasserenanti e purificatrici che ci sia dato di esperire in questa vita...

Elezioni amministrative: qualcosa non va

Piero Bargellini 01/06/2017

A giugno si vota in molte amministrazioni locali. Non c’era mai stato un proliferare così massiccio di candidati a sindaco provenite dalle liste civiche. Perché? Cosa c'è dietro? Proviamo a capirlo...

Disarmo

Fabio Cucculelli29/02/2016

Il termine si riferisce alla limitazione o all’abolizione degli armamenti bellici attraverso un complesso di norme relative al loro uso. Viene accostato al concetto di non violenza e costituisce uno snodo fondamentale della nascita e dello sviluppo del movimento pacifista e non-violento

Zerai e Carrisi, La testimonianza di Padre Mosè

Habte Weldemariam 07/06/2017

In questo libro, scritto con il giornalista Giuseppe Carrisi, Padre Mosè (Abba Mussie) racconta la sua vita mescolandola al destino dei migranti in fuga da guerra, fame e violenza. Un racconto dettagliato che ci consente di allargare la nostra visuale su molti drammi migratori dei nostri tempi. Un ibro che scuote le coscienze, emoziona e fa riflettere...